M5S E OPEN SOURCE: CHI LA DURA LA VINCE!

Open Source ...APPROVATO!!!

Open Source …APPROVATO!!!

Chi ci segue sa che per noi la stella “Connettività” per noi è la più luminosa, poiché attraverso la rete noi condividiamo continuamente informazione e conoscenza.

 Già in Senato nell’Agosto 2013 era stato approvato un nostro emendamento che prevede l’uso dell’Open source nelle pubbliche amministrazioni (http://parlamento17.openpolis.it/emendamento/10485).

 A Roma siamo stati i primi a presentare una mozione sull’utilizzo dell’Open source,proprio in III municipio, per abbattere i costi delle licenze Microsoft (http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/roma2013/2014/01/sviluppo-una-nostra-stella-non-di-altri—risparmio-intelligente-no-grazie.html), ma con la squallida tecnica del muro di gomma ci avevano bocciato la mozione.

 Abbiamo così sollecitato i nostri portavoce comunali a presentarla anche in Comune, ottenendo la soddisfazione del voto positivo dell’assemblea capitolina(http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/roma2013/2014/02/omniroma-comune-m5s-mozione-per-software-open-source-sistemi-informativi.html).

Forti della vittoria in Campidoglio, non ci siamo dati per vinti ed abbiamo effettuato un accesso agli atti per conoscere quanto si spende per questi prodotti, poi siamo ripartiti all’attacco con una nuova mozione e la maggioranza si è dovuta arrendere all’evidenza che risparmiare si può e si deve, per rispetto ai cittadini. Questo è il M5S Roma del Municipio III, sempre più forte e determinato grazie ai tanti cittadini che ci stanno supportando per tagliare davvero i costi della pubblica amministrazione.

MoVimento 5 Stelle Roma – III Municipio