IL MOVIMENTO 5 STELLE, di Montecchio Emilia, e insieme con gli altri consiglieri di minoranza, tranne il consigliere leghista, abbiamo detto: NON CI STIAMO – Questa non è Democrazia! La Giunta Comunale incontra le associazioni di categoria, per la presentazione dei provvedimenti del bilancio e non dice nulla i consiglieri di minoranza, che lo scoprono dai giornali…. NOI però siamo i rappresentanti dei cittadini montecchiesi, attraverso il loro voto! Ecco le nostre risposte apparse sulla stampa.

Il Resto del Carlino 07-08-14

 

Qui sotto  il testo del commento integrale rilasciato a Il Resto del Carlino,  mentre qui sopra è riportato  l’articolo poi pubblicato giovedì 7 Agosto

*************************************************

Fagocitati dal metodo Renzi, quello della “democrazia sotto i tacchi”, i cosiddetti Democratici a Montecchio continuano a considerare “cosa loro” la cosa pubblica,
Che gli piaccia o no, non è così. I Consiglieri  delle forze politiche di minoranza rappresentano, per il mandato elettorale ricevuto, i cittadini di Montecchio coloro i quali molto presto si accorgeranno dell’occasione perduta alle scorse elezioni.
Sapere dalla stampa di incontri con rappresentanti di associazioni di categoria,  all’oscuro di  tutto è senz’altro deprimente quanto inaccettabile. Ma di quale Democrazia stiamo parlando? cominciamo bene…

Mauro Caldini, Consigliere Comunale del MoVimento 5 Stelle di Montecchio Emilia

**************************************************