“Comunicato stampa del 31 Marzo 2014: Mauro Caldini chiede pubblicamente al Sindaco Colli: Hai richiesto il certificato antimafia, dopo l’inizio dei lavori per il plesso scolastico di fianco al palsport, alla ditta appaltatrice?”

Gazzetta di Reggio - 1 aprile 2014

Gazzetta di Reggio – 1 aprile 2014

Chiediamo spiegazioni al Signor Sindaco: La richiesta del Certificato antimafia per società appaltatrice per la nuova scuola è stata poi richiesta nuovamente, dopo l’inizio dell’ esecuzione dei lavori?

Pare, o meglio ci giungono voci, che in merito ala società appaltatrice dei lavori per la realizzazione del nuovo plesso scolastico posto di fianco al palazzetto dello sport, non sia stata alcuna fatta richiesta dopo l’inizio dell’esecuzione delle opere.

A tal proposito ci corre l’obbligo di segnalare quanto sopra e quindi

chiedo ufficialmente risposta al Sindaco della Città di Montecchio,

che sono certo non vorrà presentarsi alla prossima campagna elettorale con risposta inevasa circa una questione che troverei altrimenti inquietante prima, ed imbarazzante per lui, poi.

Penso e credo che i dubbi saranno comunque fugati, non tanto per una polemica pre-elettorale, che poco importa, ma per un prestigio istituzionale che ne risulterebbe viceversa segnato agli occhi dei cittadini montecchiesi.

Mauro Caldini, Candidato Sindaco del MoVimento 5 Stelle

segreteria@montecchioemilia5stelle.it